UE

Facebook fa causa alla UE per violazione della privacy

Facebook ha chiamato in causa l’Unione Europea in quanto questa avrebbe invaso la riservatezza dei dipendenti del colosso statunitense nell’ambito dell’inchiesta antitrust in corso. Secondo il social USA, infatti, le richieste dell’Unione si spingerebbero ben oltre a quanto legittimo per perseguire gli scopi dell’indagine. L’Unione sta indagando allo scopo di stabilire se il “marketplace” di […]

Facebook fa causa alla UE per violazione della privacy Leggi tutto »

Il Garante Europeo ammonisce Microsoft

Il Garante Europeo per la protezione dei dati sospetta che Microsoft non rispetti le condizioni imposte dall’Unione Europea nel trattamento dei dati personali, come già riscontrato da uno Stato membro che avrebbe segnalato una serie di accessi non autorizzati ai dati personali. L’indagine, iniziata Aprile 2019, è avvenuta nell’ambito del rapporto di fornitura che il

Il Garante Europeo ammonisce Microsoft Leggi tutto »

Torna in alto