Videosorveglianza: adempimenti e normativa

A chi si rivolge il servizio?

Il nostro servizio si rivolge a tutti coloro i quali abbiano installato o intendano installare un impianto di videosorveglianza, nonché agli installatori stessi che necessitino di procedere alla redazione della documentazione prevista dalla normativa vigente.

Qualsiasi impianto di videosorveglianza che non si limiti ad un utilizzo esclusivamente personale configura un trattamento di dati personali, ed è quindi sottoposta al rispetto della normativa di settore.

Di conseguenza gli interessati andranno informati preventivamente del trattamento dei dati effettuato attraverso l’impianto di videosorveglianza e, qualora l’impianto riprenda aree aperte al pubblico su larga scala, sarà necessario redarre la DPIA.

PrivacyStudio offre un servizio di assistenza negli adempimenti relativi all’installazione, dalla redazione delle informative alla verifica delle misure di sicurezza implementate dal titolare del trattamento.

Videosorveglianza aziendale

L’installazione di un impianto di videosorveglianza presso un qualsiasi luogo frequentato da lavoratori configura un ipotesi di controllo a distanza degli stessi, e pertanto è disciplinata dall’art. 4 dello statuto dei lavoratori (l.300/1970).

La legge prevede che il titolare che intenda procedere ad una simile installazione debba alternativamente procedere preventivamente a:

  • Ricevere autorizzazione dall’ispettorato del lavoro territorialmente competente, presentando apposita domanda corredata da relazione tecnica che descriva l’impianto, le aree coinvolte e le misure di sicurezza adottate.
  • Stipulare apposito accordo sindacale con le rappresentanze aziendali.

L’assenza di una delle due opzioni comporta severissime sanzioni pecuniarie e finanche sanzioni penali che possono arrivare a 3 anni di reclusione.

La videosorveglianza aziendale è inoltre inclusa dal Garante per la Protezione dei Dati Personali tra i trattamenti rischiosi per i quali è necessario redarre la DPIA (Data Protection Impact Assesment).

PrivacyStudio fornisce assistenza e consulenza nell’adeguamento degli impianti esistenti o futuri occupandosi della richiesta di autorizzazione presso l’ispettorato del lavoro competente o della contrattazione collettiva aziendale, nonché della redazione della DPIA.

Videosorveglianza Condominiale

L’installazione di impianti di videosorveglianza condominiale è sottoposta alla positiva delibera da parte dell’assemblea condominiale.

Tuttavia tale deliberazione non solleva il titolare del trattamento dagli adempimenti previsti dalla normativa in materia di privacy.

Sarà pertanto necessario predisporre le corrispondenti informative da fornire a condomini e visitatori ed implementare le misure di sicurezza che risultino adeguate.

PrivacyStudio è in grado di assistere l’amministrazione condominiale fin dalla progettazione dell’impianto di videosorveglianza, consentendo un installazione compliant rispetto alla normativa vigente.